ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE MARCELLINE
- via s. Nazaro 20 - Genova  - Tel: +39 010.3629390 -  info@marcellinegenova.it

“Istruzione chiara e coltura del cuore”  L. Biraghi

L’unica Scuola Cattolica bilingue paritaria a Genova Una scuola comprensiva d’eccellenza con Nido, Primavera, Infanzia, Primaria.

Classi d’inglese sin dall’infanzia, 10 ore d’inglese curricolare alla Primaria e laboratori di potenziamento inglese. Informatica dalla Scuola Primaria con laboratori digitali.

Inoltre, corsi di musica, pianoforte e studio assistito.

  • Storia

    Storia - I FONDATORI

    fondatore biraghiLuigi Biraghi nasce in una antica cascina di Vignate il 2 novembre 1801; il 3 novembre mamma Maria e papà Francesco lo fanno battezzare. Quando Luigi compie tre anni, la famiglia si trasferisce a Cernusco sul Naviglio, nella cascina di Castellana, che resterà per sempre la casa dei Biraghi, spaziosa e accogliente, aperta a tutti, specialmente ai poveri.

    Mentre frequenta le Medie in collegio a Parabiago, capisce che Gesù è il suo più grande amico e decide di regalargli la sua vita: entra in seminario dove studia, gioca e, soprattutto, prega finché diventa sacerdote il 28 maggio 1825.

    E poi, dal 1833, diventa, a sua volta, responsabile dei seminaristi ai quali rivolge sempre questa raccomandazione: “Fate che il cuore parli con Dio”.

    Nel 1848 don Luigi si trova nel bel mezzo delle “Cinque Giornate” di Milano e cerca di mettere pace e calmare gli animi: i Milanesi avevano ragione a volere la libertà dagli Austriaci ma avevano torto a usare la forza…e don Luigi si adopera per avere la libertà ma senza violenza. Davvero una bella impresa!

    Nel 1855 lavora come dottore nella Biblioteca Ambrosiana e nel 1864, dopo molti studi e scavi archeologici, trova la tomba di Sant’Ambrogio, il protettore della città di Milano.

    Intanto don Luigi si guarda intorno e nota un’ingiustizia nel campo dell’educazione: le bambine e le ragazze, al contrario dei maschi, non avevano la possibilità di studiare e avere una formazione adatta a loro. Eppure sarebbero diventate le mogli e le mamme del domani. Così pensa di “inventare” una scuola per loro, far nascere un gruppo di suore capaci di insegnare tutte le materie e di stare con le bambine e le ragazze per giocare, chiacchierare, pregare….

    Non era facile trovare la persona giusta con cui cominciare questa avventura…ma ecco che un giorno, nella basilica di Sant’Ambrogio, incontra per caso Marina Videmari: le spiega il suo progetto e lei si entusiasma all’idea di questo nuovo modo di educare e istruire le “femmine”.

    Ma don Luigi è molto preoccupato: come fare a buttarsi in una simile impresa? Allora va a confidare le sue ansie alla Madonnina che sta nella chiesa di Santa Maria a Cernusco e lì, pregando tanto, capisce che Gesù è contento di quello che vuole fare!

    Che nome dare , dunque, a questa scuola, a queste Suore? Facile!! Chi è stata una educatrice tanto brava da diventare santa e far in modo che anche i suoi fratelli, Ambrogio e Satiro, diventassero santi? Ma certo, è Santa Marcellina!!

    Così, a Cernusco, nel 1838, sono nate le Marcelline…e don Luigi consegna a Madre Marina il primo regolamento.

     

    L'ISTITUTO MARCELLINE

    santa-marcellina

    Un giorno don Luigi Biraghi e Madre Marina Videmari pensano che sia giunto il momento per la giovane Congregazione di spingersi fuori dalla città. Nel 1968, scelgono Genova come sede per gli studi ma anche per…i bagni di mare! La prima sede scelta da Madre Marina è villa Samengo, sulla collina di Albaro.

    La gioia di don Luigi per la realizzazione di questo progetto è tale che può esclamare: “Lavoro, preghiera, fiducia in Dio e tutto a gloria di Dio…Tutto è andato prosperamente”.

    La prima Superiora dell’Istituto di Genova è Giuseppa Rogorini; accanto a lei, come vice superiora, direttrice degli studi e maestra delle ragazze più grandi, è Suor Maria Anna Sala, una Suora davvero speciale, amata da tutti per la sua intelligenza e cultura e specialmente per la sua bontà.

    Nel 1882 le Marcelline si trasferiscono a Villa Brignole Sale, una casa bellissima con un grande parco dove le alunne possono giocare e divertirsi insieme.

    Tanto tempo prima, in quella stessa villa, i Brignole Sale trascorrevano le vacanze estive. Lì ricevevano gli ospiti, organizzavano feste e ospitavano poeti, musicisti, pittori, insomma avevano fatto di quella villa un centro di cultura “fuori porta”.

    …E centro di cultura è rimasta, visto che lì il Beato Luigi Biraghi ha posto nel 1882 la sede di una SCUOLA, una scuola il cui cuore batte ancora e forte nella città di Genova, accogliendo con amore le alunne e gli alunni (!!) dei nostri tempi!
    Suor Maria Anna Sala è stata beatificata a Roma nel 1980. La sua festa è il 24 novembre, giorno della sua morte.

    Monsignor Luigi Biraghi è stato beatificato A Milano nel 2006. La sua festa è il 28 maggio, giorno della sua ordinazione sacerdotale.

  • Progetto educativo

    Progetto educativo

    Educare è...

    "Fate che capiscano che voi volete loro davvero bene"
    (Beato Luigi Biraghi)

    "Il metodo benedetto di essere voi sempre in mezzo agli alunni" 
    (Beato Luigi Biraghi)

    Le suore e i laici che operano nell’Istituto credono, in pieno stile marcellino, che una vera educazione possa esistere solo all’interno di rapporti basati su semplicità, libertà, verità e amore, in uno spirito di famiglia. Il Fondatore sentiva urgente la necessità di fare delle sue educatrici “dei padri e delle madri” per i propri alunni: voleva infatti che esse fossero capaci di autorevolezza e amore.

    L’educazione marcellina è un’esperienza di vita-insieme che si inserisce nella parabola di crescita di ciascun alunno, dalla prima infanzia alla preadolescenza, dai tre ai quattordici anni, in un percorso personale per ognuno.

    Educare vuole dire formare: si tratta di un percorso di crescita che l’alunno affronta insieme all’educatore, a fianco dei genitori, guidato a diventare una persona libera e responsabile.

    "Noi dobbiamo simpatizzare con il nostro tempo"
    (Beato Luigi Biraghi)

    Da sempre il progetto educativo marcellino è attento ai segni dei tempi e alla loro lettura, perché si costruisce il futuro conoscendo il presente; il mondo di oggi richiede grandi capacità comunicative ed è per questo che l’Istituto Marcelline ha scelto il bilinguismo.

    L’Istituto Marcelline è l’unica scuola Paritaria Cattolica e bilingue a Genova.

  • Organigramma

    Organigramma

    Responsabili dell'Istituto

    Capo d'Istituto: Suor Ausilia Avantagiato

    Dirigente Scuola dell’Infanzia e Nido: Prof. Mario Salisci 

    Dirigente Scuola Primaria: Prof. Mario Salisci

    Collaboratore vicario Scuola Primaria: Dott.sa Michela Pedemonte

    Responsabile Amministrativo: Dott.ssa Giada Fenoglio

    Segretaria Scolastica: Dott.ssa Valentina Arena

    Responsabile Sicurezza: Ing. Domenico Brioschi

     

  • Progetto bilinguismo

    Progetto bilinguismo


    Il progetto Bilinguismo si sviluppa verticalmente a partire dalla scuola dell’Infanzia, con diverse metodologie secondo questo schema:

     

    Primavera e Scuola dell'Infanzia:

    Lingua inglese con insegnanti specializzati

     

    Scuola Primaria:

    • 3 ore di lingua inglese fin dalla classe prima

    • 4 ore con insegnanti specializzati che applicano il metodo C.L.I.L in compresenza con i docenti di classe.

     

     

     

     

    ll Progetto Bilinguismo si articola in tre punti:

    1 - Adozione del metodo C.L.I.L. (content and language integrated learning).
    Si tratta dell’uso veicolare della lingua inglese nell’insegnamento delle discipline curricolari, attraverso interventi di diverso tipo, attuati da docenti specializzati.


    2 - Certificazioni Europee
    Appurata, inoltre, la necessità di inserire certificazioni extra-curricolari per adeguarsi sempre di più agli sviluppi dei programmi didattici a livello europeo, tenendo presente l’intero percorso di studio del singolo studente, si è voluta inserire nella programmazione la preparazione ai seguenti esami di certificazione:

    Lingua inglese - Trinity College London
    Scuola Primaria : uscita con livello A2+/B1
    Griglia framework europeo
    Scuola Secondaria: uscita 3° media con livello B1/B2
    Griglia framework europeo)

     

    3 - Giornate di full immersion in Istituto
    Vengono attuate al termine del primo quadrimestre con laboratori ludico-didattici in lingua inglese.

     

     

     

  • Momenti di spiritualità e preghiera

    Momenti di spiritualità e preghiera

    La cappella, consacrata dal cardinale Giuseppe Siri nel 1950, è il cuore del nostro Istituto, luogo di spiritualità e di preghiera comunitaria.

     

    Giornate di riflessione e spiritualità:

    Sono giornate nelle quali si sospende la normale attività scolastica per dare spazio alla vita dello spirito attraverso momenti di riflessione e di condivisione, in base al carisma dell’Istituto. Le proposte si adeguano, naturalmente, al grado di maturità e all’evoluzione propria delle diverse età e delle diverse classi.

    Cappella Bambini in preghiera in Cappella Santa Marcellina, particolare

     

    Celebrazioni:

    Nel desiderio di una formazione alla vita cristiana il più possibile completa, la scuola offre la possibilità di:

    • Celebrare una preghiera comunitaria, nei tempi forti, in cappella prima dell’inizio delle lezioni

    • Celebrare l’Eucarestia, in alcuni momenti dell’anno scolastico, con tutta la comunità educante

    • Celebrare con particolare solennità le giornate di festa liturgica dedicate alla beata Marianna Sala, suora Marcellina (24 novembre) e al beato Luigi Biraghi, fondatore della Congregazione (28 maggio).

  • Offerte extracurriculari

    Offerte extracurriculari

    Attività musicali

    Presso l’Istituto Marcelline, è attivo un consolidato indirizzo musicale relativo ai principali corsi di strumento, finalizzato anche alla preparazione dell’esame di ammissione presso il Conservatorio di Musica.

    • pianoforte

    • esercitazioni corali

    Gli alunni potranno esibirsi, in qualità di strumentisti e coristi, nei concerti organizzati dall’Istituto nel corso delle varie manifestazioni e cerimonie religiose. Alla fine dell’anno scolastico, è previsto un Saggio di Pianoforte – occasione di incontro tra alunni, famiglie ed insegnanti.

    Lezioni di pianoforte

     

    Corsi di informatica:

    L’Istituto Marcelline propone ai propri allevi, ex allievi e genitori corsi di informatica a vari livelli:

    • Alfabetizzazione informatica

    • Office automation (videoscrittura, gestione dei fogli di calcolo, presentazioni)

    • Internet (posta elettronica, navigazione, utilizzo di risorse on line)

    • Grafica e multimedialità (gestione foto, montaggio audio e video)

    L'aula di informatica

     

    Corsi di lingua inglese:

    All’interno dell’Istituto Marcelline di Genova, vengono proposti corsi di lingua inglese per bambini, ragazzi e adulti, grazie alla collaborazione con l’associazione Y.E.S.S.

     

    Sport:

    L'Associazione Marcelline Genova Sport si occupa dell'organizzione dei corsi sportivi, gestisce le strutture sportive interne ed esterne presenti in Istituto e ne garantisce il buon funzionamento. Per saperne di più: marcellinegenovasport.it

  • Associazione Ex Allievi

    Una storia che continua

    Associazione Ex Allievi


    L’Associazione ex allievi Marcelline, fondata nel 1986, dal 1998 è regolarmente iscritta al Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato della Liguria.

    L’Associazione senza fini di lucro e attraverso le prestazioni personali, volontarie e gratuite fornite in modo prevalente e determinante dai propri associati, si propone, alla luce dei principi della religione Cattolica e per spirito di solidarietà, alcuni obiettivi, fra cui:

    • suscitare e rinsaldare legami di amicizia, collaborazione e amichevole aiuto tra gli ex allievi;

    • favorire con la propria partecipazione responsabile le opere dell’Istituto;

    • porre le attività personali e collettive anche a servizio della società volgendo i proventi di varie iniziative a sostegno di persone e di opere bisognose di aiuti concreti.

    L’Associazione organizza eventi culturali volti alla valorizzazione della propria sede, Villa Brignole Sale, come monumento nazionale di interesse storico – artistico.

  • Associazione A.M.A.

    Associazione A.M.A.

    A.M.A.

    A.M.A. (Associazione Maria Paola Albertario), si è costituita nel 2010 dall’intuizione della Legale Rappresentante pro-tempore che, alla guida di un gruppo di pensiero composta da mamme e insegnanti, si è interrogata sul ruolo della scuola nella società e in particolare sul ruolo della scuola cattolica.

    A.M.A, dedicata a Suor Maria Paola Albertario che ha incarnato le parole del Fondatore, è un’associazione di promozione sociale per l’educazione e la formazione nelle scuole delle Marcelline.

    (Cliccare sul logo dell'associazione per accedere al sito)

  • Fondazione Stella Maris Onlus

    Fondazione Stella Maris Onlus

    La Fondazione Stella Maris è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) costituita nel 1998 dalle suore Marcelline, con l’obiettivo di promuovere la cultura della solidarietà cristiana, di sostenere le attività delle missioni marcelline in Albania, Africa, Brasile e Messico e di favorirne la conoscenza.

    Fedele al carisma educativo dell’Istituto delle Suore Marcelline privilegia nel suo impegno progetti educativi favorevoli alla promozione umana e civile delle popolazioni disagiate.

    Promuove iniziative di educazione alla solidarietà e interventi di cooperazione internazionale attraverso la formazione di volontari pronti a partire nelle missioni marcelline.
    Per saperne di più vai al sito

    Stella Maris Onlus

  • Contatti

    Contatti Istituto di Cultura e e di Lingue Marcelline

    Sede: Via San Nazaro, 20 - Genova
    Entrata carrabile: Via Zara, 120r - Genova
    Telefono: 010 3620360 - 0103629390
    Fax: 010 3627065
    e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. dirigente scolastico: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.m

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. coordinatore scuola primaria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. segreteria didattica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. amministrazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    Segreteria ed amministrazione

    Gli uffici della Segreteria Scolastica e dell'Amministrazione sono aperti al pubblico nei seguenti orari, in vigore per tutta la durata dell'anno scolastico (dalla fine della scuola e nei mesi di luglio e agosto e inizi settembre l'orario sarà ridotto)

    Lunedì 8.00 - 10.00 | 15.00 - 17.00

    Martedì 8.00 - 10.00 | 15.00 - 17.00

    Mercoledì 8.00 - 10.00 | 15.00 - 17.00

    Giovedì  8.00-13.00

    Venerdì 8.00 - 10.00 

     Il Centralino telefonico è attivo tutti i giorni dalle ore 7.30 alle ore 18.

     

    Orari di ricevimento docenti

    Entro il primo mese dall'inizio dell'anno scolastico i responsabili di ogni corso rendono noti alle famiglie gli orari di ricevimento dei docenti e la data del primo incontro assembleare docenti - insegnanti. Gli orari sono affissi per l'intero anno scolastico nella bacheca posta in portineria. Il dirigente scolastico riceve previo appuntamento.

  • Area download

    Area download

     
    P.T.O.F. 2016-17 2017-18 2018-19 

    P.T.O.F.

    P.d.M.

    P.d.M.

News ed Eventi dalla scuola

Via San Nazaro, 20 - Genova
Entrata carrabile:
Via Zara, 120r - Genova

SPORT

Telefono: 0103629390
Fax: 010 3627065
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. I. 02220880997 - C. F. 01413890995
Iban IT97R0617501448000000345180